Dannemora (askanews) - Continua negli Stati Uniti la caccia all'uomo per i due evasi fuggiti dal "Clinton correctional facility", carcere di massima sicurezza di Dannemora, a 30 chilometri dal confine con il Canada, nello Stato di New York.Oltre 250 poliziotti e uomini dei reparti specializzati, sono coinvolti nelle ricerche dei detenuti, riusciti a evadere forando le pareti delle celle con dei trapani. L'ordine è "riportare gli assassini indietro", ha dichiarato il governatoredello Stato di New York, Andrew Cuomo, che ha messo una taglia da 50mila dollari su ciascuno dei due evasi che potrebbero essere fuggiti al Sud, verso il Messico.I due evasi sono David Sweat, 34 anni, in carcere per l'omicidio di un vice sceriffo per il quale stava scontando l'ergastolo (senza possibilità di ottenere la libertà condizionale), e Richard Matt, 48 anni, che invece è stato condannato a vita per aver rapito e ucciso un uomo nel 1997, ma con la possibilità di ottenere la libertà condizionale dopo 25 anni.(Immagini Afp)