Boston (TMNews) - Jack Nicholson nel film di Martin Scorsese "The Departed" era il boss Frank Costello, capo indiscusso della mafia di Boston. Un personaggio mefistofelico, perfettamente reso dalla maschera dell'attore. A ispirare il regista c'era un vero criminale, James "Whitey" Bulger, che ora un tribunale della città del New England ha ritenuto colpevole o coinvolto in una lunga serie di crimini efferati, tra i quali 19 omicidi. Una sentenza, per quanto attesa, che ha anche una portata storica e che è stata accolta con entusiasmo dai familiari delle vittime dello spietato boss. Un uomo, oggi 82enne, che per anni ha tentato di mascherare i crimini dietro l'attenzione ai più poveri della comunità bostoniana. Ma poi si sono scoperti i cadaveri e il velo è caduto.