Coney Island (TMNews) - La passione non ha età, lo sa bene Mike Greenstein che alla non tenerissima età di 92 anni, ha meritato applausi e ovazioni trainando un'auto con la forza dei suoi denti. E' Accaduto nella penisola di Coney Island a New York dove si è concluso da poco la terza edizione della "Olde time strongmen competition", una gara "retrò" in cui decine di uomini, per dimostrare la propria abilità, si cimentano in sfide bizzarre, come trainare auto e camion, liberarsi dalle catene immersi in una tinozza colma d'acqua o piegare barre d'acciaio."Il modo più facile di descrivere tutto questo - spiega Mike - è un profondo e totale controllo della mente sul corpo. Più o meno la tua mente deve autoconvincerti che sei più forte di quello che stai facendo, niente è impossibile se tu predisponi la tua mente in tal senso".Di sicuro Mike avrà un ottimo dentista e un eccellente apparato cardiocircolatorio, ma quello che questi uomini fanno è ai limiti dell'incredibile. E non ci sono trucchi, e non di rado i concorrenti mettono a rischio la propria incolumità."Alcuni di loro rischiano assolutamente la vita - spiega il co-presentatore della competizione, Adam Rinn, detto Real Man - Cardone lo ha appena fatto legato in quella tinozza, Mike rischia la sua vita facendo quello sforzo inmane a 92 anni. Poi ci sono un sacco di ragazzi che - anche se non rischiano la vita nelle loro esibiuzioni, di sicuro mettono a rischio la propria salute".Competizioni simili ce ne sono diverse in tutto il mondo, alcune riconosciute anche dalle federazioni sportive e dalla commissione del Guinness World Record, ma quella di Coney Island è unica, se non altro per la simpatia dei suoi partecipanti.(Immagini Afp)