New York (askanews) - Il senatore Rand Paul, repubblicano del Kentucky, ha annunciato la sua candidatura alla Casa Bianca. Paul, 52 anni, è stato tra gli esponenti di primo piano nell'ascesa nel 2010 del Tea Party, di cui è una delle voci più importanti in Senato.Paul cercherà di costruire una candidatura diversa da quella delpadre, Ron Paul, che si è presentato tre volte alle elezioni, per attrarre e coinvolgere una fetta più ampia del vasto e composito elettorato repubblicano.Oculista senza esperienze politiche fino al 2010, è un politico emergente e dal padre ha ereditato il conservatorismo sociale, il culto del libero mercato e del non-interventismo della scuola libertaria di destra.La sua candidatura servirà anche a comprendere quale sarà il peso del Tea Party. Paul è il secondo candidato ufficiale di rilievo del partito repubblicano alle primarie, dopo Ted Cruz. Da mesi lavora alla sua candidatura girando il Paese per parlare agli elettori, raccogliere fondi, criticare alcuni potenziali avversari repubblicani e Hillary Clinton, la favorita democratica verso la Casa Bianca, che però non ha ancora ufficializzato la sua candidatura.(immagini AFP)