Nel 2008 Barack Obama vinse un po' a sorpresa contro John Mc Cain anche a causa del crollo di Lehman Brothers due mesi prima dell'Election day. Gli americani votarono contro il sistema rappresentato da Bush e i repubblicani al potere. Oggi Wall Street ha eletto già il suo presidente: è la democratica Hillary Clinton, persino il quotidiano conservatore Wall Street Journal la appoggia. Alessandro Plateroti spiega cosa si aspettano le grandi banche dalla nuova Casa Bianca e come si superano gli slogan elettorali su lavoro e immigrazione. (a cura di Angela Manganaro) - Vai al dossier