Ct della Celeste, 'ha commesso un errore non un crimine'