Montevideo, (TMNews) - Mentre i top player dell'Uruguay Edinson Cavani e Luis Suarez si giocano la Confederation Cup in Brasile, un piccolo club di Montevideo entra nella storia del calcio. Si tratta del Tanque Sisley, che ha un budget mensile che Lionel Messi guadagna in un giorno. Il Tanque disputerà in agosto la Copa Sudamericana, l'equivalente della nostra Europa League. Un miracolo per questo piccolo club di calciatori fino a ieri non professionisti e che oggi giocano nella prima divisione uruguaiana."Quando abbiamo conquistato la massima serie sono diventato il primo presidente di un club ad essere invitato dai giocatori a partecipare ai festeggiamenti", ha detto il numero uno del Tanque Sisley.Una favola come quella dei nero-verdi poteva avverarsi solo in Uruguay. Talenti come Cavani o Alvaro Recoba non sono poi così rari in un Paese che conta poco più di tre milioni di abitanti e che vanta ben due titoli mondiali."Ci sono campetti di calcio un po' ovunque - racconta un giocatore del Tanque - Se a Natale regali un pallone a un bambino lo rendi pazzo di gioia".Lo stadio e le strutture sportive del Tanque cadono a pezzi. I giocatori guadagnano tra gli 900 e i 1800 euro, sempre che gli stipendi arrivino in tempo a fine mese. Molti club in Uruguay stentano a sopravvivere. Ma storie come quella del Tanque Sisley ridanno lustro alla gloriosa tradizione calcistica del Paese sudamericano.(immagini Afp)