Milano, (askanews) - "Voglio unirmi a voi in questa giornata di gioia. Confesso che sono un po emozionato anche io, è il primo

matrimonio che celebro". Il sindaco di Milano, Beppe Sala, non ha nascosto l'emozione al termine della celebrazione della prima unione civile di Milano, secondo le disposizioni della legge 76 del 2016 più nota come ddl Cirinnà. "Sono molto contento per il nostro Paese e al nostra città - ha aggiunto - è un passo che tutti si aspettavano da tanto tempo".