Roma (askanews) - "Sono stra-orgoglioso del risultato, ottenuto nonostante le "opinioni diverse" espresse dentro il partito sulle unioni civili. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, intervenendo a sorpresa in apertura della Scuola di formazione politica del Pd. "Se avessimo fatto zero a zero", sul versante delle unioni civili, "ci sarebbe stato da vergognarsi".Renzi ha ricordato il "disegno politico" volto a "fare melina", con un "catenaccio per portare a casa il risultato dello zero a zero". Serviva quindi "un colpo di reni per vincere, per far svoltare la partita" perché "fare un zero a zero sui diritti sarebbe stato da vergognarsi".