Jakarta (TMNews) - Un santuario per salvare gli ultimi 50 rinoceronti di Giava, una missione quasi impossibile viene tentata nel Ujung Kulon National Park che è stato recentemente istituito dal governo indonesiano. Decine di telecamere e una equipe di esperti tengono costantemente monitorati gli animali nell'ardua lotta per proteggere la specie dall'estinzione.Nel nuovo santuario dei rinoceronti che ha un'ampiezza di 38mila ettari, gli animali sono protetti e possono vivere allo stato prado protetti dai pericoli, e soprattutto dai cacciatori di frodo che vogliono impadronirsi del loro corno. Recentemente sono nati alcuni cuccioli, e questo lascia uno piccolo spiraglio all'ottimismo. Lo squilibrio dei sessi degli animali potrebbe mettere però compromettere definitivamente la specie. Nel parco infatti ci sono più maschi che femmine e questo potrebbe portare a lotte feroci per conquista di un partner. Per questo i veterinari sono pronti a intervenire per dividere i pretendenti. La tutela della specie passa anche da questo.(immagini AFP)