Sidney, (TMNews) - Il via in Australia e poi la mobilitazione per il clima è proseguita in 150 Paesi. Un milione di persone hanno scelto di mobilitarsi e di scendere in piazza per il clima. Alla vigilia del summit Onu che martedì, alla presenza di 125 capi di Stato e di governo, aprirà il negoziato sulla difesa dell'atmosfera, è nata una mobilitazione spontanea che coinvolge tutti i continenti. Più di 3 mila manifestazioni sono state organizzate ai quattro angoli della terra. Alla marcia pacifica anche Ban Ki Moon e Leonardo DiCaprio. A Roma appuntamento al Colosseo. Secondo gli ultimi dati i cambiamenti climatici che provocano disastri ambientali ci costano già 100 miliardi di dollari l'anno.