Londra, (TMNews) - Un gigantesco orso polare meccanico, grande quanto un autobus a due piani, di nome Aurora ha invaso Londra. E' l'iniziativa di Greenpeace per sensibilizzare l'opinione pubblica sul problema dello scioglimento dei ghiacci polari.Alto 6 metri e pesante 3 tonnellate, l'orso ha passeggiato per le strade della capitale inglese fino a raggiungere la sede internazionale della Shell. Secondo gli ambientalisti la compagnia petrolifera negli ultimi anni sta cercando di estrarre petrolio nell'Artico li dove il ghiaccio si è ritirato mettendo in pericolo l'habitat degli orsi.Il pupazzone, realizzato dai 15 burattinai, è stato creato utilizzando soltanto materiali riciclati ed è parte della campagna Save The Artic che ha fatto salire migliaia di persone in bicicletta più di 110 città di 36 Paesi nel mondo per la prima 'Pedalata Polare'.(Immagini AFP)