Roma, (askanews) - Nelle immagini gli amici di Emmanuel Chidi Nnamdi, il richiedente asilo di origini nigeriane morto dopo una collutazione con l'ultrà fermano Amedeo Mancini, intonano dei canti nel Duomo di Fermo nel corso della cerimonia funebre.

Immagini per gentile concessione di Radio Fermo Uno.