Alghero (askanews) - Un'ambulanza pediatrica in volo su un aereo C-130J dell'Aeronautica militare per salvare la vita a un bambino di 8 anni. Il piccolo, inizialmente ricoverato presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Sassari, è stato trasportato dall'aeroporto di Alghero a Genova, dove è stato affidato agli specialisti dell'ospedale pediatrico Gaslini.

L'intervento sanitario d'urgenza da Alghero a Genova si è reso necessario per assicurare al piccolo paziente, in serio pericolo di vita, le necessarie cure nella struttura del capoluogo ligure.

Dopo la richiesta dell'intervento da parte della Prefettura di Sassari, il velivolo della 46esima Brigata aerea di Pisa è arrivato ad Alghero dove ha caricato l'ambulanza pediatrica con a bordo il bambino e l'équipe medica che assisteva il piccolo.

Gli aerei della 46esima Brigata, oltre ad assicurare il trasporto di personale, equipaggiamenti e rifornimenti in scenari operativi in Italia e all'estero, sono utilizzati anche per missioni di pubblica utilità, come il trasporto sanitario d urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti, nonché per interventi a favore di persone comunque in situazioni di rischio.