Bruxelles (askanews) - In vista delle prossime elezioni politiche in Grecia, il portavoce della commissione dell'Unione europea ha ribadito che l'appartenenza della Grecia alla zona dell'Euro è e resta "irrevocabile"."L'articolo 140, paragrafo 3 del trattato europeo dice che l'adesione all'euro è irreversibile" ha spiegato alla stampa, la portavoce Annika Breidthardt.Dopo il fallimento dell'elezione di un nuovo presidente, la Grecia andrà al voto il 25 gennaio prossimo.(immagini Afp)