Roma, (Askanews) - L'Unione europea ha annunciato lo stanziamento di 24,4 milioni di euro "per dare una spinta" alla ricerca sul virus Ebola: questi nuovi fondi portano a 204,4 milioni il contributo dell'Ue agli sforzi internazionali contro la febbre emorragica. Il finanziamento, sbloccato con procedura d'urgenza, "andrà a cinque progetti" europei che vanno dalla "sperimentazione clinica su larga scala di un potenziale vaccino", ai test per il trattamento del virus.I progetti selezionati - due in Belgio, due in Francia e uno in Germania - sono stati giudicati "i più promettenti per mettere a punto i trattamenti e i vaccini" contro Ebola, ha rilevato il presidente della Commissione uscente, José Manuel Barroso.La Commissione europea aveva annunciato finora uno stanziamento di 180 milioni di euro in aiuti umanitari e aiuti allo sviluppo per Sierra Leone, Liberia e Guinea, i paesi maggiormente interessati dall'epidemia.