Kiev, 13 mar. (TMNews) - Tra l'emergenza in Crimea, le presunte provocazioni della Russia e il gioco muscolare tra Cremlino e Casa Bianca su chi fa più esercitazioni militari ai confini con l'ex repubblica sovietica, pare che a Kiev polizia ed esercito non bastino più. L'Ucraina avrà presto così una sua Guardia Nazionale, formata sulla base di truppe ora inquadrate nel ministero dell'Interno e sui volontari che in queste settimanehanno già dato la disponibilità a difendere il paese, a Kiev e altrove."Molti di noi aspirano a fare parte della guardia nazionale", racconta un uomo che fino a ieri maifestava contro Yanukovich. "Tante persone vorrebbero servire la causa - dice un altro - molti non sono mai stati nell'esercito e non sanno usare armi da fuoco, ma desiderano far parte di squadre di auto difesa o della guardia nazionale"Questo nuovo corpo avrà ufficialmente il compito di garantire la sicurezza dello stato, proteggere i confini e lottare contro il terrorismo e le organizzazioni criminali.Saro costituita da circa ventimila uomini, scelti tra le forze agli ordini del ministero degli Interni, e fra i volontari che avrebbero già segnalato di volersi arruolare. Questi ultimi sono circa quarantamila.(immagini Afp)