Roma (TMNews) - L'Ucraina intende proseguire lungo la strada dell'adesione alla Nato. L'ha affermato il primo ministro Arseny Yatsenyuk, annunciando che il governo ha presentato una mozione che revoca lo status di paese neutrale per perseguire l'integrazione euro-atlantica."In accordo con la decisione adottata dal Consiglio nazionale di sicurezza e difesa, il governo dell'Ucraina ha sottoposto al parlamento una proposta che revoca lo status di paese non allineato per l'Ucraina e ribadisce il percorso verso l'adesione alla Nato" ha affermato il premier durante una riunione dell'esecutivo.La mossa è destinata a irritare Mosca, che vede come una minaccia l'estensione della Nato fino ai suoi confini.