Kiev (Askanews) - La folla si è riunita di nuovo a Maidan un anno dopo. Il 21 novembre del 2013 dalla piazza dell'Indipendenza di Kiev cominciavano le contestazioni che avrebbero portato alla fuga dell'allora presidente ucraino filo-russo Viktor Yanukovich. Presenti centinaia di familiari delle vittime cadute durante gli scontri a Maidan. Tantissimi fiori, una miriade di candele e di foto per commerorare i morti di Maidan.(immagini Afp)