Da Pertini a Ciampi, quando il Quirinale pone il veto