Ankara (askanews) - La polizia turca ha arrestato almeno 590 presunti membri dell'Isis e del Partito dei lavoratori del Kurdistan: lo ha reso noto il primo ministro di Ankara, Ahmet Davutoglu."Attualmente 590 persone legate a organizzazioni terroristiche sono state arrestate perché rappresentano un pericolo potenziale", ha detto Davutoglu alla stampa.(Immagini Afp)