Tataouine (askanews) - Centinaia di persone sono scese in piazza a Tataouine, nello sud della Tunisia per manifestare contro il terrorismo, all'indomani dell'uccisione da parte di un guerrigliero islamista, di 4 poliziotti impegnati in un'operazione di sicurezza.Ritrovatisi davanti al governatorato, i manifestanti hanno innalzato striscioni con su scritto "Uniti contro il terrorismo" o "Fuori il terrorismo" e hanno intonato l'inno nazionale tunisino.Secondo il ministero dell'Interno tunisino, l'unità della Guardia nazionale, composta da due agenti e due ufficiali, ha avuto uno scontro a fuoco nei pressi della località di El Mouana, nel governatorato di Tataouine. Un terrorista è stato abbattutto mentre l'altro è riuscito ad azionare la sua cintura esplosiva, uccidendo i 4 gendarmi. Qualche ora prima, in un'altra operazione di sicurezza a Mnihla, a nord-ovest di Tunisi, 2 sospetti islamisti sono stati uccisi e altri 16 arrestati.(Immagini Afp)