Rho (askanews) - Per il presidente di Pirelli, Marco Tronchetti Provera, il rischio di bolla speculativa evidenziato ieri dal presidente della Consob, Giuseppe Vegas, non sarà tale se l'economia reale crescerà. "Dipende dalla capacità di far crescere l'economia reale sotto i valori che oggi si sono alzati in funzione di migliori aspettative. In realtà ha aiutato sia l'indebolimento dell'euro, sia le aspettative di recupero dl Pil nell'area euro, quindi la bolla non sarà tale se l'economia reale crescerà. La vera sfida, come ha sottolineato ieri il presidente della Consob, è quella di approfittare di questo momento per far crescere l'economia reale" ha detto a margine di un convegno a Expo 2015. Ieri Vegas ha sottolineato che la grande liquidità a disposizione degli investitori ha permesso ai corsi azionari di risalire repentinamente, soprattutto in scia al Quantitative easing della Bce, ma apre a possibili scenari di bolla speculativa.