Milano (askanews) - Il commissario del Comune di Roma, Francesco Paolo Tronca, è contento di lavorare al fianco di Franco Gabrielli per preparare il Giubileo. Lo ha detto lo stesso ex prefetto di Milano, che è tornato nel capoluogo lombardo per ritirare il premio Voloire. A chi gli ha chiesto se ci fossero difficoltà con Gabrielli, Tronca ha risposto "assolutamente no", definendo il collega "un vero amico"."Gabrielli è un collega di assoluto valore con cui abbiamo lavorato spesso insieme affrontando momenti difficili ma veramente difficili come quelli che ho affrontato a Milano - ha detto Tronca - devo dire che c'è sempre stata un'intesa meravigliosa, assoluta, perfetta".La squadra che affiancherà Tronca è stata definita, ma sui primi interventi per il Giubileo il commissario si riserva di rispondere: prima deve definire la "strategia operativa". "E' la squadra che ritenevo più idonea ad affrontare questo momento. Poi ci confronteremo con gli impegni e le responsabilità effettive e vedremo se occorrerà effettuaredelle tarature delle registrazioni al sistema".Nessuna preoccupazione, nel breve termine, per il derby Roma-Lazio di domenica. "La preoccupazione in un prefetto non ci deve essere mai perché sennò alla fine si trasforma sempre in negatività". "Un prefetto - ha aggiunto Tronca - non deve mai avereatteggiamenti trionfalistici, deve sempre approcciare i problemicon grande umiltà e avere davanti solo una cosa: il senso, il significato e la consapevolezza della propria responsabilità".