Roma, (askanews) - Ci sono anche 4 neonati ed un bambino tra i 414 migranti tratti in salvo in 4 diverse operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale Operativa della Guardia Costiera a Roma.Le richieste di aiuto sono giunte tramite telefono satellitare. I migranti si trovavano a bordo di 4 gommoni, in un tratto di mare compreso tra le 25 e le 35 miglia di distanza dalle coste libiche.Per le operazioni di soccorso sono state impiegate 3 unità della Guardia Costiera inserite nel dispositivo Triton: due motovedette salpate da Lampedusa, e la Nave Corsi. Le unità della Guardia Costiera, con a bordo i migranti, si sono poi dirette verso le coste italiane.