Milano (askanews) - Tragedia alla Stramilano. La giornata di festa per la città si è conclusa nel modo peggiore con la morte di un ragazzo, 29 anni, che stava per concludere la mezza maratona. L'atleta si è sentito male poco prima dell'arrivo all'interno dell'Arena civica dove è stato immediatamente soccorso. Ma tutti i tentativi di rianimarlo, durati lunghissimi minuti, sono stati inutili, così come la corsa in ospedale.Una tragedia arrivata dopo una mattinata piena di sole e sorrisi, che ha visto oltre 63 mila persone persone, donne, uomini, adulti e bambini, partecipare alla classica 10 chilometri attraverso la città e quasi 7mila alla mezza maratona.