Genova, (TMNews) - Il comandante della nave Jolly Nero e il pilota che guidava le manovre nel porto sono i iscritti nel registro degli indagati in merito all'incidente al porto di Genova dove una nave portacontainer ha abbattuto la torre piloti non lasciando scampo a chi si trovava nella struttura. Il procuratore capo di Genova Michele di Lecce."Il procedimento è stato aperto al carico di due indiziati per omicidio colposo plurimo ma stiamo valutando anche eventuali altre ipotesi di reato come attentato alla sicurezza dei trasporti"Le responsabilità sono ancora tutte da accertare, prima bisogna ricostruire la dinamica dell'incidente."Non è escluso che ci possano essere altri soggetti che saranno indagati prossimamente".