Genova, (TMNews) - In merito all'incidente al molo Giano di Genova "sono state avviate due inchieste una amministrativa e una penale" e la nave portacontainer che ha distrutto la torre piloti "è stata sottoposta sotto sequestro". A dirlo è stato il comandante Filippo Marini, portavoce della Capitaneria di Porto di Genova.