Tokyo (askanews) - Sarà pronta giusto in tempo per le Olimpiadi di Tokyo del 2020. Un modo anche questo per esaltare la grandezza tecnologica del Giappone e della Toyota. La casa d'auto nipponica ha presentato la nuovissima e futuristica "Lexus Mobility", il concept della vettura a guida autonoma."L'auto che vedete qui è capace di andare in totale autonomia dall'ingresso fino all'uscita dall'autostrada", spiega Yoshida Moritaka, capo tecnologie e sicurezza del marchio giapponese. L'auto si chiama "mobility teammate concept", perché punta sulla concetto di mobilità associato a un lavoro di squadra: l'uomo e la macchina, il conducente e l'intelligenza artificiale. Con una estrema attenzione alla sicurezza, evitando le violazioni del codice e gli errori di distrazione."Con questo modello contribuiamo a diminuire il numero di morti e feriti sulle strade. Ma anche in un secondo momento a rendere più fluido il traffico sulle autostrade intasate", aggiunge Moritaka. Il futuro di questa auto non è così lontano. Appuntamento sulle strade di Tokyo nell'anno delle Olimpiadi.