Genova, (askanews) -"Ci sono molte cose da fare, c'è molto da discutere. Mi aspettavo una convocazione dal premier Renzi perché così ci era stato da lui stesso annunciato dopo l'ultima riunione con le Regioni. Non è più arrivata, mi auguro che voglia convocarci prima del prossimo vertice europeo. O, se crede, subito dopo per darcene le risultanze. Io non nutro grandi speranze in questo vertice europeo ma penso che un confronto con le Regioni sia indispensabile". Queste le parole del governatore della Liguria e vice presidente della Conferenza Stato Regioni, Giovanni Toti, nel corso di un convegno a Genova sull'emergenza migranti.