Genova (askanews) - "Oggi la Liguria diventa una regione normale con un'alternanza di governo, non più un feudo assoluto governato da un solo partito". Lo ha detto il nuovo governatore ligure, Giovanni Toti, durante una conferenza stampa convocata nella sede della Regione Liguria per commentare l'esito delle elezioni. "I dati sono buoni, ci garantiscono la governabilità, avremo la maggioranza da soli, quelli che dicevano che avremmo fatto un patto del Nazareno in salsa ligure sono stati smentiti dai numeri, abbiamo i voti per governare da soli". Lo ha affermato il nuovo governatore ligure.