Milano (askanews) - L'arrivo dell'autunno? Nessuno problema, avevamo scherzato. Soprattutto perché a volte ritornano Gli anticicloni africani, in questo caso, come quello che dal 16 settembre riporterà una nuova ondata di caldo destinata a colpire soprattutto le regioni del Centro-Sud.Secondo le previsioni, gli ultimi temporali, localmente anche intensi, interesseranno oggi il Triveneto, le Alpi, la Toscana, il Lazio ma con tendenza al miglioramento mentre il solesarà prevalente al Sud e sulle due isole maggiori.Per i prossimi giorni è previsto invece l'arrivo di una nuova ondata di caldo africano che colpirà principalmente il Centro-Sud con temperature da record per il mese di settembre. I valori massimi toccheranno i 38° sulla Puglia, si fisseranno tra i 32 e i 35 sul resto delle regioni meridionali, sul Lazio, in Sicilia e in Sardegna. Il Nord sarà meno interessato dall'ondata torrida, anche se le temperature sfioreranno i 30/32° soprattutto in Emilia Romagna e Triveneto. Il Nordovest vivrà un clima decisamente più mite con soli 21/24°. Ma sulle Alpi e le Prealpi la nuvolosità sempre presente darà origine a frequenti rovesci e locali temporali.(Immagini Afp)