Torino (TMNews) - Tre settimane di incontri ed eventi all'insegna dell'eco-sostenibilità per riscoprire una città a misura d'uomo, più pulita e più vivibile. E' Torino Smart City Days 2013, la manifestazione che si terrà nel capoluogo piemontese da 24 maggio al 9 giugno 2013 per svelare un nuovo modo di vivere la città e sentirsi cittadini. Il direttore, Gaetano Capizzi."E' l'immagine della Torino sostenibile, delle tante associazioni che lavorano sull'ambiente, sulla mobilità, sul risparmio energetico, abbiamo tutti questi aspetti nella manifestazione. E questo insieme di iniziative coinvolge centinaia di organizzatori che hanno lavorato su questo progetto e speriamo che sia il primo di una lunga serie di eventi coordinati di questo genere".Torino Smart city days, conta una cinquantina di eventi culturali, sportivi, scientifici e artistici con il fine di proporre una visione di città in cui si viva meglio e che sia più attenta al benessere dei cittadini, alla sicurezza e al risparmio energetico. Spazio anche ai più giovani, inoltre, con un concorso per nuove idee nel campo dell'innovazione sociale, come spiega l'assessore comunale alle politiche per l'Ambiente, Enzo Lavolta."Presenteremo i 10 progetti che all'interno di un bando nazionale si sono aggiudicati diversi milioni di euro e i beneficiari di questi progetti sono dei giovani torinesi".Nell'ambito dell'iniziativa è previsto, per domenica 26 maggio 2013, il Bike Pride con 15mila torinesi pronti a invadere in bici la strade della città.