Tokyo (TMNews) - Una forte tempesta di neve si è abbattuta sul Giappone e sulla capitale Tokyo in particolare. La metropoli si è risvegliata sotto una decina di centimetri di neve, cosa che non accadeva da 13 anni, e le conseguenze non si sono fatte attendere: 3400 abitazioni senza energia elettrica e 615 voli cancellati. Ma in città, dove lo spettacolo della neve è decisamente affascinante, gli abitanti mostrano soprattutto sorrisi, nonostante qualche piccola disavventura. "E' difficile muoversi - dice una donna - poco fa sono scivolata e mi sono fatta un po' male". "Il terreno è morbido - aggiunge un corridore - ed è dura muoversi sotto la neve. Ma è un buon allenamento".E due ragazzi, con l'ombrello d'ordinanza, scherzano sulla novità rappresentata dalla neve. "Lei - dice il giovane - viene da Okinawa, nel sud e lì non c'è mai neve. Per questo le piace così tanto giocarci adesso".Dietro i sorrisi, però, ci sono anche notizia tragiche, con il bilancio della tempesta che parla di due persone morte e una novantina ferite. Ma a Tokyo per ora sembra prevalere uno stupore divertito.