Roma, (TMNews) - Il tifo per la propria squadra va oltre ogni limite. Quest'uomo, Delneri Martins Viana, è un tifoso sfegatato della Botafogo, uno dei club più famosi di Rio. Si è fatto tatuare ben 83 disegni su tutto il corpo come omaggio alla sua squadra e ai suoi paladini.Stemmi, slogan, scritte: Delneri ha il corpo ricoperto di inchiostro. Una vera e propria devozione per il team brasiliano che dopo 17 anni di assenza, torna a competere nella Copa Libertadores."Il club viene prima di me. Voglio solamente che vinca sempre la mia squadra, non voglio altro", dice il tifosissimo Delneri.Il pluri-tatuato ha trasmesso la propria passione a sua figlia, Claudia, che accompagna sempre il padre allo stadio: "Ho imparato da lui ad amare il Botafogo e da quel giorno è diventata la mia passione".Immagini: Afp