Torino, (TMNews) - "La sentenza segna il punto più alto di giurisprudenza penale in Italia e nel mondo non era mai successo che si dessero 10 anni di reclusione per infortunio sul lavoro". Lo ha detto il pm Raffaele Guariniello dopo la sentenza d'appello del processo Thyssen che ha ridotto le pene e escluso il dolo dell'azienda. Una decisione che ha scatenato l'ira dei parenti delle vittime. "Dieci anni di reclusione non sono pochi - ha detto - quindi è un grande risultato, io sono sempre molto positivo sulle cose".