Roma (askanews) - "La lunga cronologia del terrore, dal 2011, non ha risparmiato nessun continente: i terroristi hanno cambiato frequentemente lo schema di attacco e anche la prevenzione si è dovuta adeguare. L'Italia ha risposto facendo una straordinaria azione di prevenzione. Prevenzione vuol dire far sì che non verifichi un evento negativo". Lo ha detto il ministrodell'Interno, Angelino Alfano, al question time alla Camera."L'albero si riconosce dal frutto - ha continuato - Oggi il frutto del nostro Paese non è stato un frutto avvvelenato. Fin qui si è chiamato sicurezza, siamo consapevoli che nessun Paese è a rischio zero ma sarebbe ipocrita e autolesionista negare che fin qui la prevenzione ha funzionato in Italia".