Roma, (askanews) - Torna la paura a Gerusalemme, un giovane palestinese ha investito con la sua auto un gruppo di passanti israeliani, cinque soldatesse sarebbero rimaste ferite ma non in modo grave. La dinamica non è ancora chiara, ma l'uomo dopo aver investito il gruppo avrebbe proseguito la corsa fino alla stazione metro di Shimon Hatzadik, dove avrebbe anche urtato un ciclista. Secondo alcuni testimoni l'uomo, scendendo dall'auto avrebbe cercato di assalire il gruppo di agenti prima di essere neutralizzato con alcuni proiettili. Non è in condizioni gravi.L'attacco, definito dalla polizia di matrice "terroristica" è avvenuto in una strada di Gerusalemme che porta dalla Città Vecchia verso i quartieri più moderni. Già lo scorso anno, simili attacchi sempre contro passanti avevano provocato morti e numerosi feriti.