Amatrice (askanews) - "Si scava ancora a mano, il numero dei decessi ad Amatrice è di 226. I vigili del fuoco continuano a scavare perchè ci sono ancora dispersi". Lo ha detto il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, incontrando la stampa che resta tra la sua gente. "E' importante che il sindaco sia presente in questo momento" ha concluso il primo cittadino.