Amatrice (askanews) - "L'uomo deve ricostruire. E' importante non far mancare l'attenzione e non spegnere i riflettori": lo ha dichiarato il presidente del Senato Piero Grasso ad Amatrice durante le esequie solenni delle vittime del

sisma nel reatino. "Mi impegno a tornare fra tre settimane - ha aggiunto - e poi a farlo ripetutamente. Non è solo una commemorazione, un momento di dolore. Bisogna asciugare le lacrime, sbracciarci e ricominciare a costruire. Trovare eventuali colpevoli? Certamente ci penserà la magistratura", ha concluso il presidente del Senato.