Milano (askanews) - Un salvataggio un attimo prima che arrivasse il treno. Nella stazione della metropolitana milanese di San Babila gli agenti della polizia di Stato in servizio lungo le linee sotterranee hanno bloccato una giovane donna che tentava di suicidarsi lanciandosi sui binari, mentre un convoglio stava per entrare in stazione.Nel video diffuso dalla polizia si vede l'aspirante suicida saltare giù dalla banchina, ma immediatamente gli agenti della polmetro intervengono afferrandola per le braccia e riportandola al sicuro, pochi istanti prima del passaggio del treno della Linea 1. I motivi del gesto sarebbero collegati a una delusione sentimentale, la donna è comunque stata recuperata illesa.