Padova (askanews) - La drammatica sequenza mostrata da queste immagini riprese da una telecamera di sicurezza mostra il tentativo di suicidio di una ragazza 22enne di Padova, gettatasi dal ponte "IV Martiri" nel fiume Bacchiglione, nel centro della città, dopo una delusione d'amore.

L'episodio è accaduto all'alba del 29 giugno. Fortunatamente alcuni poliziotti della Questura di Padova, avvisati dalla telefonata di un passante che aveva notato la ragazza seduta sul parapetto del ponte, sono intervenuti prontamente e non hanno esitato a buttarsi in acqua, portando in salvo l'aspirante suicida, che già annaspava trascinata dalla corrente.

La ragazza, che all'inizio ha fatto resistenza al tentativo di salvataggio, è stata trascinata a riva e poi portata in ospedale in ambulanza.

Sul suo cellulare sono stati trovati numerosi messaggi in cui la giovane annunciava i suoi propositi di farla finita.