Genova (TMNews) - Una notte di tempesta, con fulmini e acquazzoni, ha colpito Genova. La città ligure, nel pieno della stagione estiva, è stata svegliata da tuoni e lampi che, insieme alle forti piogge, hanno causato diversi black out, oltre che alcuni allagamenti di garage e scantinati.L'ondata di maltempo ha provocato anche un rapido abbassamento delle temperature e in alcune zone della città la colonnina di mercurio è scesa sotto i 15 gradi. Questo sì un brusco risveglio per i tanti vacanzieri che ancora affollano le spiagge della Liguria per godersi l'ultimo mese d'estate. Con la speranza che la bella stagione, già iniziata con un certo ritardo, non abbia intenzione di lasciare prima del tempo il posto all'autunno. Ma in fondo questi temporali dovrebbero essere solo l'altra faccia del sole, come marchi di fabbrica dell'estate.