Milano (TMNews) - Tanti auguri Leo Messi. Il campione argentino festeggia dieci anni di gare ufficiali con il Barcellona. Era il 16 ottobre del 2004 quando "La Pulce" faceva il suo debutto in campo nel derby catalano con L'Espanyol. Aveva diciassette anni ma già il percorso era segnato. E aveva i colori blaugrana: la squadra catalana lo aveva seguito fin da piccolo portandolo in Spagna per pagargli le cure per un problema di crescita e per farlo giocare con i ragazzi della Cantera. Il giocatore scalpita e a suon di gol si conquista le prime convocazioni in prima squadra.Adorato dai centomila del campo Nou, amato da chiunque ami il calcio, osannato da scrittori e poeti Leo Messi in carriera ha vinto tutto, ad eccezione del Mondiale che gli è sfuggito ancora una volta: quattro palloni d'oro, tre scarpe d'oro, sei scudetti e tre Champions League col Barca. E ora, caso del destino, per questi dieci anni in blaugrana Messi può diventare nel weekend anche il più grande marcatore di tutti i tempi nella Liga. Con 249 gol in 284 partite è a due reti dal record del calciatore Telmo Zarra.