Il presidente Fai spiega la metamorfosi della lotta a Cosa nostra nella società civile