Roma, (TMNews) - Le sue avventure lo hanno reso celebre per non avere scrupoli morali nel rapinare banche, ricche famiglie e caveau apparentemente inaccessibili. Ma questi suoi lati oscuri non impediranno a Diabolik di essere ricordato, d ora in poi, anche per il suo impegno ecoligico per le foreste.L editore Astorina ha annunciato che i fumetti del leggendario ladro saranno stampati utilizzando solo carta certificata PEFC, il sistema di certificazione forestale più diffuso al mondo, che assicura la gestione sostenibile del patrimonio boschivo e permette la più trasparente tracciabilità della materia prima, lungo tutta la filiera, dal bosco al prodotto finito.le 450 tonnellate di carta usata per stampare il fumetto contribuiranno a ripiantare oltre 33 ettari di foresta che, nel loro ciclo di vita standard (circa 30 anni) assorbiranno 1.664 tonnellate di CO2. Per capirci, quegli alberi corrispondono a 47,5 campi da calcio e l anidride carbonica evitata è pari al peso di 333 elefanti africani maschi.