Roma, (TMNews) - Due enormi statue del faraone Amenhotep III sono state presentate a Luxor, in Egitto, vicino ai due colossi di Memnon, e che rappresentano il faraone che ha regnato più di 35 anni in Egitto."E' veramente una prima mondiale. La statua del colosso e della sua regina, la moglie reale che si trova vicino al suo piede destro, vedono luce per la prima volta", spiega la direttrice del progetto.Le due immense statue in quarzo rosso sono state presentate nella zona del tempio funebre del faraone, conosciuto anche come "tempio dei milioni di anni", sulla riva occidentale del Nilo."Abbiamo salvato questo monumento dall'oblio e dalla distruzione".Il tempio è celebre per i suoi due colossi di Memnon, antichi di 3.400 anni. Ogni statua pesa circa 250 tonnellate, per un'altezza di 11,5 metri. Vicino alla gamba destra si trova la statua della moglie del faraone, Tiyi.Immagini: Afp