Tifosi scatenati anche a New York. Izzo: meglio di cosi' si muore