Lago Tanganica (askanews) - Era una nave da guerra tedesca al tempo del conflitto in Africa orientale durante la Prima guerra mondiale quando le "Schutztruppe", le truppe africane indigene dell'Africa orientale tedesca, l'attuale Tanzania, agli ordini del generale von Lettow-Vorbeck e dei suoi ufficiali misero a ferro a fuoco l'Africa sotto dominio britannico con una guerriglia fatta a colpi di raid e di incursioni lampo, l'unica campagna militare della Grande Guerra al termine della quale la Germania non venne sconfitta.Oggi la motonave Liemba naviga ancora un secolo dopo quelle vicende, trasformata in traghetto sul lago Tanganica, cucendo il passato al presente."Il Liemba, spiega il suo comandante Mathew Mathia Mwanjisi, è l'unico mezzo di trasporto sicuro lungo le coste del lago Tanganica. È importante per il suo ruolo storico ma anche per le persone che vivono oggi sulle sponde del lago".Il Liemba ha ispirato il libro "La regina d'Africa" e il film omonimo del 1951 diretto da John Huston e interpretato da Katharine Hepburn e Humphrey Bogart. Ora incrocia su rotte meno agitate come uno dei più vecchi traghetti attivi del mondo a fianco di fragili canoe.L'ex cannoniera batte le coste del Tanganica, al confine tra Tanzania, Repubblica democratica del Congo, Burundi e Zambia, sempre carico di merci e di passeggeri, cordone ombelicale indispensabile per i commerci della zona."Mi sento sicura sul Liemba, sottolinea una venditrice di frutta e verdure, ho molta paura delle barche più piccole. Sono troppo vecchia per affrontare la loro instabilità. Quando il Liemba smetterà di navigare, me ne starò a casa. E allora diventerò povera perché non potrò più lavorare".Varata con il nome di "Gutzen", l'attuale Liemba venne costruito in Germania nel 1913 per essere poi smontato e trasportato in Tanzania, o meglio nell'Africa orientale tedesca, in 500 casse. Nel 1916 venne affondato dal suo comandante per evitare che cadesse in mano inglese. Una decina di anni dopo venne recuperato, revisionato e addetto al servizio come traghetto. Liemba uber alles...(Immagini Afp)