New York (TMNews) - Piovono critiche sulla vignettapubblicata dalla Sueddeutsche Zeitung in cuil'amministratore delegato di Facebook, Mark Zuckerberg, vieneraffigurato - secondo l'iconografia antisemita e infamante delle caricature naziste - come un polpo gigante i cui tentacoli divorano la tecnologia mondiale.La caricatura è apparsa venerdì scorso sul quotidiano di centrosinistra di Monaco, uno dei più importanti in Germania. "La vignetta ricorda con precisione una vignetta nazista del 1938 che raffigurava Winston Churchill come una piovra ebrea che metteva i suoi tentacoli sul mondo", ha commentato a Fox News Efraim Zuroff, membro del Simon Wiesenthal Center, un'organizzazione ebraica internazionale per i diritti umani con sede a Los Angeles.Dopo le polemiche sia il quotidiano che l'autore del disegno, Burkhard Mohr, si sono scusati: il portavoce di Facebook ha affermato di essere al corrente delle scuse e di non aver altro da aggiungere.